.
Annunci online

 
perlavita 
Comitato MILITANTI PER LA VITA - CAGLIARI
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Simone Spiga
Destra Sociale
Fronte Identitario Sardegna
Bruno Murgia
Ignazio Artizzu
Matteo Sanna
Fare Verde Cagliari
Enzo Cumpostu
Daniele Maoddi
Area -la rivista
Area - Ass.Cult
  cerca

























Coordinamento promosso dai 
 
di Cagliari

Referente
Simone Spiga


Sostieni il Comitato
militantiperlavita@yahoo.it

 

 

 

Referendum per luccisione di embrioni umani












 


 

Diario | Documento Pubblicato da Azione Giovani | testo della Legge 40 | Referendum sulla Fecondazione Medicalmente Assistita |
 
Diario
1visite.

8 febbraio 2009

ELUANA: ALEMANNO, CONDIVIDO STRADA DECRETO GOVERNATIVO

 ''Condivido la strada di un decreto governativo per fermare quanto sta accadendo a Eluana Englaro''. Lo ha dichiarato il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno intervistato dal Tg di Teleroma56.
''Io credo che la vita umana non possa essere un fatto privato - ha spiegato il sindaco - non possiamo scaricare sulla famiglia e sul padre, che vivono questa vicenda con grande pressione psicologica, un evento cosi' grave e pesante. Io credo che noi dobbiamo difendere la vita di tutti e quindi sono assolutamente contrario a questa scelta di sospendere l'alimentazione a Eluana Englaro''.
''Dobbiamo difendere la vita umana - ha concluso Alemanno - in tutte le sue forme: questo non e' un fatto privato o un fatto familiare, e' un fatto che riguarda la comunita' nazionale e le leggi dello Stato''.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno englaro eluana eutanasia italia

permalink | inviato da perlavita il 8/2/2009 alle 21:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

1 febbraio 2009

Alemanno: gravi gli insulti al Papa

«Gravi e vergognosi sono gli insulti che dal corteo di oggi sono stati lanciati contro il Santo Padre. Ci auguriamo che gli organizzatori prendano le distanze da queste affermazioni estremistiche e volgari che si rivelerebbero un vero e proprio boomerang per chi dice di voler propugnare una maggiore integrazione degli immigrati. Insultare la nostra religione e il suo massimo rappresentante è la strada migliore per provocare reazioni intolleranti al fenomeno del flusso dell'immigrazione clandestina». È quanto dichiara in una nota il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno corteo papa roma

permalink | inviato da perlavita il 1/2/2009 alle 14:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 gennaio 2009

Alemanno tra Papa, Roma e famiglia

Campidoglio, fascia tricolore e un posto in paradiso. Da Trinità dei Monti alla Trinità e basta, il sindaco di Roma Gianni Alemanno stringe nuovi patti con il suo corrispettivo Vaticano. E con il Suo Superiore. Già, perché in questi giorni la sua potrebbe essere definita la Sacra Romana Amministrazione. Prima l’annuncio che il 9 marzo Papa Benedetto XVI interverrà ad una seduta straordinaria del consiglio comunale ad undici anni dalla visita di Giovanni Paolo II; poi, la nascita di un nuovo gruppo civico. Nessun apparente legame tra i due fatti, se non fosse che il gruppo consiliare (in cui confluiscono un esponente dell’Idv e uno del Pdl) si chiama «Amore per Roma» e si rifà a tre valori cardine: «Dio, Patria e Famiglia». Insomma, sul Campidoglio sventolano valori cattolici. Perché Roma è città eterna e bisogna guadagnarsi l’Aldilà.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Alemanno Papa famiglia

permalink | inviato da perlavita il 21/1/2009 alle 11:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 ottobre 2008

FAMIGLIA, ALEMANNO: “LUOGO CENTRALE PER IDENTITÀ CULTURALE”

 “È significativo che il Santo Padre, in questo momento di grande difficoltà economica internazionale, richiami l’Italia a tutelare la famiglia e le proprie radici.  L’identità della nostra comunità nazionale e i suoi valori fondanti sono le basi per trovare la forza per superare qualsiasi ostacolo e ridare speranza a tutte le persone. La famiglia rimane, infatti, il luogo centrale per riprodurre un’identità culturale e per dare risposte ai problemi sociali, garantendo giustizia e coesione”. È quanto dichiara in una nota il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in merito alle parole pronunciate da Benedetto XVI a Pompei. 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Papa alemanno famiglia

permalink | inviato da perlavita il 21/10/2008 alle 14:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

20 agosto 2008

PAPA: A OTTOBRE BEATIFICAZIONE MARTIRE FOIBE. ALEMANNO, ATTO IMPORTANTE

Francesco Giovanni Bonifacio, sacerdote martire delle foibe, e i coniugi Louis Martin e Zelie Marie Guerin, genitori di Santa Teresa del Bambino Gesu', patrona di Francia insieme a Giovanna d'Arco, saranno beatificati a ottobre. A renderlo noto oggi l'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Papa. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha sottolineato come ''l'annuncio dato dal Santo Padre della beatificazione di don Francesco Giovanni Bonifacio e' un atto importante non solo da un punto di vista religioso ma anche storico''.

Beatificare un Martire delle Foibe, infatti, spiega il sindaco, ''sottolinea l'enorme tragedia e il gravissimo eccidio che fu perpetrato contro gli italiani giuliano-dalmati e istriani da parte delle forze comuniste di Tito. E' una tragedia che per lungo tempo e' stata misconosciuta dalla storiografia ufficiale e che solo da pochi anni e' entrata nella coscienza non solo degli Italiani ma di tutta l'umanita'. Oggi - conclude Alemannoil Pontefice ha annunciato una altro passaggio importante per la memoria di questo terribile fatto''.

11 luglio 2008

DALAI LAMA: ALEMANNO, Sì ALLA CITTADINANZA ONORARIA

 

"Accolgo con estremo favore la proposta di Goffredo Bettini di conferire al Dalai Lama la cittadinanza onoraria di Roma. Il leader spirituale tibetano, per la profondità del suo pensiero e il coraggio delle sue azioni, rappresenta un fulgido esempio di impegno sociale contro la violenza e la sopraffazione, ed è un modello di saggezza per tutto il mondo".
"Come Bettini ha giustamente ricordato, ho subito appoggiato l'idea di invitare il Dalai Lama a Roma nell'ambito della Festa del Cinema. Sarebbe un'ottima occasione per conferirgli la cittadinanza onoraria, iniziativa alla quale, del resto, stava già lavorando la maggioranza in Consiglio Comunale. Sono sicuro che tutti i romani accoglieranno con entusiasmo questo progetto, perché la nostra città è sempre stata un modello di convivenza tra le religioni e i popoli basato sul dialogo e sul rispetto reciproco".

7 luglio 2008

G8: ALEMANNO, IL PAPA HA INDIVIDUATO IL VERO PROBLEMA

Roma, 7 lug - ''Il Papa ha messo il dito nella piaga spiegando quale e' il vero problema, tutti parlano della globalizzazione in termini di nuovi spazi e nuove opportunita' ma se ci ragioniamo scopriamo che chi e' cresciuto realmente e' il mondo della speculazione finanziaria e non le popolazioni povere''. A dirlo, intervistato dalla Radio Vaticana, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, commentando le parole pronunciate ieri da Benedetto XVI in Piazza San Pietro all'Angelus e l'appello rivolto ai leader del G8.

''Segnali positivi di crescita civile non ce ne sono stati - ha rilevato Alemanno - ne' nei paesi sviluppati ne' in quelli in via di sviluppo. Dobbiamo stare attenti a chi si cela dietro la globalizzazione''.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roma alemanno papa g8

permalink | inviato da perlavita il 7/7/2008 alle 20:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

5 luglio 2008

Fine settimana di grandi eventi per la Destra Sociale




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Destra Sociale Alemanno Verbania Asiago

permalink | inviato da perlavita il 5/7/2008 alle 14:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

3 luglio 2008

Betancourt: Alemanno, oggi ritratto in Campidoglio

ROMA - ''E' veramente una bella giornata. Noi oggi esporremo in Campidoglio di nuovo il ritratto di Ingrid Betancourt con la scritta 'finalmente libera', riprendendo quello che aveva fatto Veltroni quando era ancora in corso il sequestro''. Lo ha annunciato il sindaco di Roma Gianni Alemanno. ''E' una grande vittoria per tutti - ha concluso - ci aiuta a dare dei segnali rispetto alla legalita' internazionale e ai diritti della persona umana: davvero una bella notizia per tutto il mondo''. (Agr)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno ingrid betancourt campidoglio

permalink | inviato da perlavita il 3/7/2008 alle 11:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

29 giugno 2008

Campidoglio, Alemanno invita il Papa

 CITTA' DEL VATICANO
Il primo incontro fra il sindaco di Roma e il Pontefice si è chiuso con un invito. Gianni Alemanno, infatti, ha chiesto ufficialmente al Papa di visitare il Campidoglio.

Insieme al primo cittadino erano presenti la moglie Isabella Rauti, e il figlio Manfredi di 13 anni. «Gli esami sono andati bene, sì? Tutto bene?», ha chiesto interessato il Papa al piccolo Alemanno che ha appena terminato gli esami di terza media. Lui ha annuito sorridendo, prima di inchinarsi per baciare la mano e l’anello al Pontefice.

L’udienza è durata in tutto circa 45 minuti, mentre - a quanto si apprende - il colloquio privato tra il Sindaco e Benedetto XVI circa 10 minuti. Al termine del faccia a faccia, anche la moglie Isabella - con indosso un elegante tailleur nero e velo in capo - ha potuto salutare il Pontefice, prima dello scambio dei doni.

Si tratta della prima udienza in Vaticano tra il primo cittadino romano e il Pontefice, che nell’occasione dell’elezione al Campidoglio rivolse al neo-sindaco gli auguri per un buon lavoro a servizio dell’intera città di Roma, nella Basilica di San Giovanni in Laterano. Intervistato da Radio Vaticana il sindaco di Roma ha detto che l’invito rappresenta «una decisione bipartisan» che coinvolge «sia maggioranza che opposizione».

Secondo Alemanno, «soltanto un cieco non si renderebbe conto dell’importanza straordinaria della presenza del Vaticano, del Santo Pontefice nella nostra città. Noi - ha ricordato - siamo una città che ha due Stati al proprio interno e che è la capitale di entrambi, ma al di là di questo abbiamo dentro di noi un messaggio che nel contempo fortemente legato a un’identità chiara e definita dai valori e che riesce a essere universale.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno papa roma

permalink | inviato da perlavita il 29/6/2008 alle 2:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

18 giugno 2008

GLI AUGURI DI ALEMANNO A MONS. FISICHELLA

"Esprimo a nome mio e della Giunta comunale i più sentiti auguri per l'importante e delicato incarico affidato da Papa Benedetto XVI a Mons. Rino Fisichella. Sono convinto che ognuno secondo le proprie possibilità, professionalità e competenze dovrebbe essere sempre più coinvolto in quella grande operazione di civiltà che è la difesa della vita in ogni suo stadio dal suo inizio al suo naturale tramonto".
È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, per la nomina di Mons. Rino Fisichella a presidente dell'Accademia Pontificia per la vita.
"La tutela della vita - prosegue Alemanno - rappresenta oggi un nuovo fronte culturale con il quale occorre confrontarsi e una vera e propria emergenza che coinvolge ambiti diversi e vitali della nostra società dalla famiglia, ai giovani ed anche al mondo del lavoro. Un'urgenza che interpella il mondo della politica e quello scientifico che non possono ignorare il diritto di ognuno alla vita".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Alemanno Monsignor Fisichella roma

permalink | inviato da perlavita il 18/6/2008 alle 13:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

28 maggio 2008

ALEMANNO: FALCONE E BORSELLINO AUTENTICI EROI

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha deposto oggi una corona di fiori sul luogo della strade di Capaci del 23 maggio del 1992. Incontrando i giornalisti a Palazzo d'Orléans, a conclusione dell'incontro con il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, il sindaco di Roma ha detto: "I giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino sono persone che dobbiamo onorare come eroi autentici. La lotta alla criminalità mafiosa che non deve mai abbassare la guardia" .


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Alemanno Falcone Borsellino

permalink | inviato da perlavita il 28/5/2008 alle 16:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

26 maggio 2008

AGGRESSIONI A ROMA: ALEMANNO, VEDRÒ ASSOCIAZIONI GAY

 

25 maggio 2008 - "Domani incontrerò i rappresentanti delle associazioni gay, proprio per far capire anche a loro che siamo in prima linea per evitare qualsiasi forma di intolleranza e discriminazione". Lo ha annunciato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, dopo la visita ai tre negozi di immigrati presi d'assalto ieri al Pigneto da un gruppo di giovani incappucciati e dopo l'aggressione subita e dopo l'aggressione al conduttore del portale DeeGay.it. Christian Floris. Interpellato a proposito di quest' aggressione, il sindaco ha risposto: "Bisogna fare in modo che questa citta' abbia regole precise in modo tale che tutte le persone abbiano il rispetto che gli si deve, in quanto persone umane".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno gay aggressione roma

permalink | inviato da perlavita il 26/5/2008 alle 13:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 maggio 2008

PAPA/ ALEMANNO A PRESENTAZIONE LIBRO SU BENEDETTO XVI

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha partecipato ieri sera alla presentazione di un libro su Papa Benedetto XVI che si è svolta a via della Conciliazione, in zona Vaticano, alla presenza di diversi vescovi e cardinali.

"E' molto importante che ci sia Papa Ratzinger in questo momento", ha affermato il primo cittadino di Roma nel suo breve intervento. "La Roma di oggi sta cercando la sua identità profonda. Non ci può essere integrazione senza il baricentro dell'anima della città. Papa Wojtyla ha sconfitto il Comunismo e spero che questo Pontefice sconfigga l'edonismo, la società molecolare e il consumismo", ha aggiunto Alemanno che ha voluto anche menzionare il "ricordo brutto" di quando, Walter Veltroni ancora sindaco, "il Consiglio comunale non riuscì ad esprimere la sua solidarietà a Papa Ratzinger dopo l'incidente della Sapienza".

Seduto tra il cardinale Josè Taraiva Martins, prefetto della Congregazione per la causa dei Santi, e il cardinale Andrea Cordero di Montezemolo, arciprete di San Paolo, Alemanno ha seguito con attenzione la presentazione del libro 'Benedictus. Servus servorum Dei', di Giuseppe De Carli. Sono intervenuti alla tavola rotonda anche monsignor Angelo Amato, segretario della Congregazione della dottrina della fede, e il direttore del Messaggero, Roberto Napoletano. L'evento è stato organizzato da Elea e moderato da Piero Schiavazzi.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Alemanno Papa libro Benedetto XVI

permalink | inviato da perlavita il 21/5/2008 alle 11:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

7 maggio 2008

Gay Pride, Alemanno: «No all'esibizionismo. E' offensivo»

ROMA - Dopo l'Ara Pacis, la Resistenza, le Fosse Ardeatine, la Comunità Ebraica, il neo sindaco di Roma Gianni Alemanno è alle prese con il mondo omosessuale, in particolare con l'annuale Gay Pride previsto nella Capitale per il prossimo 7 giugno. Scintilla della polemica, destinata ad aumentare con l'avvicinarsi dell'appuntamento, è quando detto dal sindaco di centro-destra alla domanda «Gay Pride sì o no?» che gli è stata posta in un'intervista su Rainews24. Alemanno ha risposto che «il problema non è omosessuale sì, omosessuale no: è esibizionismo sessuale sì, esibizionismo sessuale no, e di questo discuteremo in consiglio comunale e cercheremo di trovare una formula che non offenda nessuno».

ESIBIZIONISMO - «Io ho tutto il rispetto possibile per le persone gay, ne conosco alcune», ha aggiunto Alemanno sottolineando di non fare «discriminazioni nei confronti della persone». Tuttavia, per il sindaco di Roma, «il Gay Pride è un fatto di esibizionismo sessuale e io sono contrario all'esibizionismo sessuale, sia omosessuale sia eterosessuale. A me non piace questa forma un pò aggressiva e non positiva neanche per chi manifesta».


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Alemanno Gay Pride Roma 8 Giugno 2008

permalink | inviato da perlavita il 7/5/2008 alle 15:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

8 marzo 2008

ALEMANNO:SERVE POLITICA FAMIGLIA, NO REGISTRI COPPIE FATTO

"Abbiamo voluto cominciare questa campagna elettorale parlando di valori. La vita e la famiglia fanno parte del programma nazionale del Pdl, ma anche a livello amministrativo dobbiamo dare delle garanzie per una vera politica della famiglia". Lo ha affermato il candidato sindaco del Pdl, Gianni Alemanno, al suo arrivo all'Auditorium di via della Conciliazione, dove è in corso il convegno 'Vita famiglia educazione: nel cuore della politica'. "Queste garanzie - ha proseguito - non sono certo i municipi che aprono registri per le coppie di fatto. Questo non lo permetteremo e non lo accetteremo. Mentre pensiamo a una politica sociale e fiscale che aiuti le unioni di fatto a diventare famiglie. Per il Pdl, ha sottolineato Alemanno, "è fondamentale la politica della casa: un'edilizia sociale per mettere case in affitto a canone controllato e a riscatto, per facilitare le giovani coppie e per modulare tutti i servizi sociali del Comune e della Provincia in dimensione familiare, per la difesa dell'infanzia e della natalità". All'ordine del giorno del convegno anche il tema della vita. "Vogliamo un welfare a dimensione familiare per tutelare i valori della vita - ha affermato Alemanno - e non accettiamo l'idea di coloro che dicono 'non importa se nascono meno italiani, ci penseranno gli immigrati a riempire i vuoti'. Gli immigrati sono ben accetti, ma è importante che gli italiani ci siano". Riguardo all'educazione, il candidato sindaco del Pdl ha indicato la necessità di "un investimento sulla libertà educativa, perché non è possibile che solo le famiglie ricche possano scegliere se mandare un figlio a scuola privata o pubblica. Deve essere un diritto esteso a tutti i ceti sociali". Per Alemanno è importante "partire dai valori, perché una città come Roma fonda su questi il proprio progetto amministrativo. La credibilità per Roma - ha concluso - significa ribadire la sua identità profondamente cattolica".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno An Roma coppie di fatto

permalink | inviato da perlavita il 8/3/2008 alle 11:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

7 marzo 2008

INCIDENTI LAVORO: ALEMANNO, COLPIRE CAPORALATO, NON IMPRESE

Occorre porre “attenzione alla sicurezza sul lavoro, che non deve essere criminalizzazione delle imprese ma lotta al caporalato e controllo del territorio”. Lo ha detto il candidato del Pdl a sindaco di Roma Gianni Alemanno durante il dibattito con i rappresentanti dei costruttori romani dell’Acer, anche sulla scia degli ultimi incidenti mortali avvenuti a Molfetta. Per Alemanno bisogna inoltre porre attenzione alla piccola e media impresa “perchè devono avere spazio nelle opere pubbliche e non devono essere schiacciate da realtà di grandi gruppi”.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alemanno morti sul lavoro roma

permalink | inviato da perlavita il 7/3/2008 alle 18:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

25 febbraio 2008

ADOZIONI/ ALEMANNO: NO A COPPIE GAY E SINGLE, E' UNA VIOLENZA

"Consentire l'adozione di minori da parte di single o di coppie gay è una vera e propria violenza nei confronti di chi non si può difendere". E' quanto dichaira in una nota il deputato di An, Gianni Alemanno, che punta l'indice contro la nuova COnvenzione europea sulle adozioni, che dovrebeb essere firmata a maggio e che prevede la possibilità di adozione da parte dei conviventi, ma anche dei single e delle coppie omosessuali.

"Un bambino - prosegue Alemanno - ha diritto a crescere in una famiglia fondata sul matrimonio, con una figura materna e una figura paterna e non ad essere adottato da single o da unioni che non hanno questo equilibrio. Mi auguro che sia il Consiglio che il Parlamento europeo boccino questo articolo della Convenzione europea contrario al diritto naturale".

E, sempre da An, arriva il no di Barbara Saltamartini, coordinatrice nazionale del dipartimento Pari Opportunità del partito, che sottolinea: "L`ipotesi di adozioni da parte di coppie omosessuali mi vede totalmente contraria. I bambini devono poter crescere in famiglie in cui sia presente tanto la figura femminile quanto quella maschile


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. adozione gay alemanno

permalink | inviato da perlavita il 25/2/2008 alle 12:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 gennaio 2008

Domenica 27 Gennaio ALEMANNO a Cagliari

Domenica 27 Gennaio, alle ore 10,00, si terrà a Cagliari, presso l'Hotel Mediterraneo, l'Assemblea Programmatica Regionale di Alleanza Nazionale, in vista della Conferenza Programmatica Nazionale di Marzo. Presiederà l'Assemblea l' On. Gianni Alemanno

20 gennaio 2008

PAPA DAY:ALEMANNO,OFFENSIVO ESPELLERE CATTOLICI DA DIBATTITO

ROMA, 20 GEN - 'La religione cattolica e' parte integrante dell'identita' nazionale italiana e chi cerca di espellerla dal dibattito commette una profonda offesa nei confronti dei cattolici e di tutti i cittadini italiani'. Ne e' convinto il deputato di Alleanza Nazionale Gianni Alemanno.
Arrivando in piazza San Pietro per partecipare con una delegazione di An all'Angelus del Papa, l'ex ministro precisa che Alleanza nazionale 'e' qui senza bandiere e senza simboli per testimoniare una solidarieta' profonda al Santo Padre per quanto e' accaduto a La Sapienza'. (ANSA).


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Papa Angeus Alemanno An

permalink | inviato da perlavita il 20/1/2008 alle 11:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio        marzo