.
Annunci online

 
perlavita 
Comitato MILITANTI PER LA VITA - CAGLIARI
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Simone Spiga
Destra Sociale
Fronte Identitario Sardegna
Bruno Murgia
Ignazio Artizzu
Matteo Sanna
Fare Verde Cagliari
Enzo Cumpostu
Daniele Maoddi
Area -la rivista
Area - Ass.Cult
  cerca

























Coordinamento promosso dai 
 
di Cagliari

Referente
Simone Spiga


Sostieni il Comitato
militantiperlavita@yahoo.it

 

 

 

Referendum per luccisione di embrioni umani












 


 

Diario | Documento Pubblicato da Azione Giovani | testo della Legge 40 | Referendum sulla Fecondazione Medicalmente Assistita |
 
Diario
1visite.

12 ottobre 2009

L''Associazione Fronte Identitario diventa regionale e lancia il proprio sito e le prime iniziative

 

 

Nella giornata di oggi, l'Associazione "Fronte Identitario" ha deciso di promuovere il proprio progetto su tutto il territorio regionale sviluppando iniziative e ramificandosi su tutta la Sardegna per diventare un chiaro punto di riferimento per tutta la Destra Sociale e Identitaria dell'isola.

I referenti regionali dell'Associazione saranno Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani, Organizzazione Giovanile prima di An e oggi della fase costituente del Pdl e Manolo Mureddu, promotore per anni della Destra Sociale nel Sulcis.

"Il Fronte Identitario, da Associazione del territorio cagliaritano si trasforma in movimento aperto, capaciedi interagire nell'area politica del Pdl, suo chiaro riferimento istituzionale, ma anche con altre realtà nazionali come Casa Pound Italia e Il Popolo di Roma, tutte realtà militanti che si basano sul concetto identitario e sociale della Destra Italiana, senza mai dimenticare le radici storiche e culturali della Destra Nazionale", affermano nella nota Simone Spiga e Manolo Mureddu.

"Saremo la spina nel fianco dell'immobilismo melmoso del politicamente corretto e sapremo rappresentare le istanze più forti della sardità e dell'identitarismo militante, cercheremo di interpretare il volere del popolo ormai stufo della contrapposizione (berlusconiani-antiberlusconiani)", prosegue la nota dei due esponenti.

"Collaboreremo con realtà gia presenti e radicate in Sardegna, come l'Associazione Ambientalista Fare Verde e il Comitato www.acquesociali.tk, per questo preannunciamo il lancio del tesseramento per l'Associazione Fronte Identitario e l'avvio di una protesta politica molto forte contro la Provincia di Carbonia - Iglesias e contro il tentativo dell'Udc di giocare su livelli istituzionali diversi nei vari territori della Sardegna", incalza Simone Spiga.

"Tutto questo è www.fronteidentitario.tk, saremo presenti con varie iniziative a partire dai prossimi giorni, sui principali temi della politica regionale e nazionale, l'Associazione si colloca nell'area politica del Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, rappresentati in Sardegna dall'On. Bruno Murgia e saremo disponibili a collaborare con chiunque porterà le nostre istanze nelle Istituzioni, infatti nella giornata di oggi abbiamo ricevuto una proposta di collaborazione dell'On. Giorgio Locci che si è messo a disposizione dell'Associazione per presentare istanze popolari e promuovere iniziative comuni", concludono Simone Spiga e Manolo Mureddu.

 

13 dicembre 2008

La Destra Sociale sull'aborto

 ABORTO: SALTAMARTINI (PDL), GARANTIRE DIRITTO UNIVERSALE ALLA MATERNITA’

“La richiesta avanzata da alcune associazioni di introdurre l’aborto tra i diritti universali dell’uomo è il frutto di un’impostazione travisata dall’ideologia del femminismo e completamente ignara d elle reali necessità ed aspirazioni delle donne. Il problema non è garantire la possibilità di abortire ma il sacrosanto diritto, questo sì universale, alla maternità”. E’ quanto dichiara Barbara Saltamartini, capogruppo del Pdl nella Bicamerale per l’Infanzia e responsabile delle Pari opportunità di An, che si dice “totalmente d’accordo col giudizio negativo espresso dal Vaticano”.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. aborto saltamartini Pdl Italia destra sociale

permalink | inviato da perlavita il 13/12/2008 alle 13:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

8 luglio 2008

Angelilli (An-Pdl) su dibattito impronte digitali rom

 

"Questo dibattito mi dà l'occasione per rivolgere delle domande alla sinistra, che con tanta solerzia ha pensato di utilizzare il Parlamento europeo per giudicare in maniera del tutto impropria, pretestuosa e preventiva l'applicazione di un'ordinanza italiana che è ancora in fase organizzativa", queste le parole del capodelegazione di An al Parlamento europeo, Roberta Angelilli, in apertura del suo intervento in Aula a Strasburgo.

"La prima domanda: dov'era la sinistra, che in Italia ha governato per decenni quando i campi abusivi si costituivano e proliferavano in condizioni di mancanza totale delle più elementari norme igeniche e di sicurezza? - si chiede Roberta Angelilli - Ancora mi piacerebbe chiedervi se non vi pesa come un macigno quel silenzio di anni ed anni fatto di indifferenza e di ipocrisia, di voltarsi dall'altra parte, quando evidentemente non si avevano gli occhi per vedere, nè tanto meno l'interesse politico, che decine di bambini ogni anno morivano di freddo o bruciati a causa dell'assenza di sicurezza in queste indegne baraccopoli".

"Forse non vi interessa neanche sapere che a Roma dove vivono circa 7000 minori sono stati stanziati milioni di euro per la scolarizzazione - continua l'eurodeputato di An - una scolarizzazione fallita, visto che lo scorso anno solo il 25 % di questi bambini è andato regolarmente a scuola. Chissà se lo sapete o fate finta di non sapere che la scolarizzazione era affidata in regime di quasi monopolio ad alcune associazioni che più che l'interesse superiore del minore avevano a cuore il denaro pubblico".

"Io difendo - spiega Angelilli - il diritto delle comunità rom ad essere censiti così come avviene regolarmente per tutti i cittadini italiani, perchè il censimento garantisce il diritto alla salute, all'inclusione sociale e all'inserimento scolastico. Difendo il diritto delle comunità rom all'accertamento dell'identità, ovviamente non è previsto nessun intervento generalizzato; chi è in regola non è soggettto ad accertamenti. Ma un bambino che non è registrato alla nascita o che non ha un'identità riconoscibile diventa un bambino invisibile facile preda di ogni forma di sfruttamento dalla tratta al traffico di organi, dall'adozione illegale, allo sfruttamento sessuale e al lavoro nero minorile. E questo vale per tutti i minori che vivono in italia, comunitari e extracomunitari".

"Ovviamente se ci sono proposte migliori, ben vengano. Ma non si accettano lezioni da chi non ha mosso un dito per evitare che si arrivasse a questa situazione di emergenza", ha concluso Roberta Angelilli.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rom impronta angelilli An Pdl

permalink | inviato da perlavita il 8/7/2008 alle 14:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 giugno 2008

PEDOFILIA: OGGI MAZZOCCHI E SALTAMARTINI PRESENTANO PDL CONGIUNTA

 

Questa mattina l'on. Antonio Mazzocchi, Questore della Camera dei Deputati, e l'on. Barbara Saltamartini, deputato del Pdl e Responsabile del Dipartimento Pari opportunità di An, hanno presentato alla stampa una proposta di legge congiunta contro la pedofilia.

A breve tutte le info nel dettaglio


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Saltamartini pedofilia pdl

permalink | inviato da perlavita il 24/6/2008 alle 13:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        novembre