.
Annunci online

 
perlavita 
Comitato MILITANTI PER LA VITA - CAGLIARI
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Simone Spiga
Destra Sociale
Fronte Identitario Sardegna
Bruno Murgia
Ignazio Artizzu
Matteo Sanna
Fare Verde Cagliari
Enzo Cumpostu
Daniele Maoddi
Area -la rivista
Area - Ass.Cult
  cerca

























Coordinamento promosso dai 
 
di Cagliari

Referente
Simone Spiga


Sostieni il Comitato
militantiperlavita@yahoo.it

 

 

 

Referendum per luccisione di embrioni umani












 


 

Diario | Documento Pubblicato da Azione Giovani | testo della Legge 40 | Referendum sulla Fecondazione Medicalmente Assistita |
 
Diario
1visite.

13 dicembre 2008

La Destra Sociale sull'aborto

 ABORTO: SALTAMARTINI (PDL), GARANTIRE DIRITTO UNIVERSALE ALLA MATERNITA’

“La richiesta avanzata da alcune associazioni di introdurre l’aborto tra i diritti universali dell’uomo è il frutto di un’impostazione travisata dall’ideologia del femminismo e completamente ignara d elle reali necessità ed aspirazioni delle donne. Il problema non è garantire la possibilità di abortire ma il sacrosanto diritto, questo sì universale, alla maternità”. E’ quanto dichiara Barbara Saltamartini, capogruppo del Pdl nella Bicamerale per l’Infanzia e responsabile delle Pari opportunità di An, che si dice “totalmente d’accordo col giudizio negativo espresso dal Vaticano”.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. aborto saltamartini Pdl Italia destra sociale

permalink | inviato da perlavita il 13/12/2008 alle 13:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 giugno 2008

PEDOFILIA: OGGI MAZZOCCHI E SALTAMARTINI PRESENTANO PDL CONGIUNTA

 

Questa mattina l'on. Antonio Mazzocchi, Questore della Camera dei Deputati, e l'on. Barbara Saltamartini, deputato del Pdl e Responsabile del Dipartimento Pari opportunità di An, hanno presentato alla stampa una proposta di legge congiunta contro la pedofilia.

A breve tutte le info nel dettaglio


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Saltamartini pedofilia pdl

permalink | inviato da perlavita il 24/6/2008 alle 13:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

14 marzo 2008

SALTAMARTINI A PORTO SANTO STEFANO CONVEGNO “donne Vs violenza. un’occasione per conoscere, capire, confrontarsi”

Sabato 15 marzo, dalle ore 10.30, l'on. Barbara Saltamartini, Coordinatrice nazionale del dipartimento Pari Opportunità di An e candidata del Pdl, parteciperà, presso lo Sporting Club Argentario (Loc. Costa di Teva) a Porto Santo Stefano (Gr),  al Convegno "donne Vs violenza. Un'occasione per conoscere, capire, confrontarsi".

Alla tavola rotonda prenderanno parte, insieme a saltamartini, Giorgia Meloni, vicepresidente della Camera, e Isabella Rauti, consigliera nazionale di parità.

Questo il programma
Ore 10.00 - 11.30 

Politica: Interventi di Barbara Saltamartini, Giorgia Meloni e Isabella Rauti

Ore 12.00 - 13.00

Spettacolo: Maria Inversi e Giovanna Fumaroli, 1° dialogo

Ore 12.00 - 13.00

Legge: Interventi di Avv. M.C. Parmigiani; Avv. M.F.Corradi

Ore 15.00 - 15.30

Spettacolo; Maria Invesi e Giovanna Fumaroli, 2° dialogo

Ore 15.30 - 16.30

Spettacolo: Proiezione del video di Ursula Biemann con dibattito: Intervengono Benedetta di Loreto, Melania Comoretto, Francesco Ventrella; Cecilia Canziani

Ore 16.30 - 17.00

Spettacolo: Maria Inversi e Giovanna Fumaroli, 3° dialogo

Ore 17.00 - 18.00

Cultura: Presentazione del librio "Scontro di incivilità", interviene Nacera Benali

Ore 18.00 - 19.00

Interventi conclusivi


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Saltamartini

permalink | inviato da perlavita il 14/3/2008 alle 10:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

20 dicembre 2007

PARI OPPORTUNITA': SALTAMARTINI (AN), CON L'ANNO EUROPEO IL GOVERNO HA FALLITO =

 
Roma, 20 dic. (Adnkronos) - 'L'anno europeo per le pari opportunita' e' stato un successo che l'Italia purtroppo non ha conseguito". A affermarlo e' Barbara Saltamartini, coordinatrice nazionale del dipartimento Pari Opportunita' di Alleanza Nazionale e membro dell'esecutivo nazionale del partito. "Il nostro Paese continua ad essere in fondo alla classifica degli Stati europei, per quanto il superamento di alcune forme di discriminazione sociale, prima fra tutte il divario di genere e quello generazionale, confermando l'inadeguatezza del nostro sistema di welfare a rispondere alle grandi sfide sociali'.

Barbara Saltamartini, risponde cosi' alle dichiarazione rilasciate dal ministro Barbara Pollastrini: 'Occupazione femminile ferma ricorda- problema della conciliazione dei tempi vita-lavoro irrisolto, l'imprenditoria giovanile e femminile non debitamente finanziata, permanenza del gender gap nei ruoli apicali della societa', difficolta' di accesso al mondo lavorativo per donne e giovani, mancanza di strumenti di sostegno sociale ed economico per gli anziani e le famiglie".

"Sono queste -conclude la coordinatrice- le criticita' che affliggono il nostro Paese e che hanno portato l'Italia a mancare l'obiettivo dell'Anno europeo delle Pari Opportunita'. A che ne dica la Pollastrini, il nostro e' stato un insuccesso pieno e non e' certo con forme di ottimismo ostentato che questo governo potra' rimediare al fallimento. Quello che occorre, piuttosto, e' porre fine alla politica degli slogan e avviare concrete politiche mirate, perche' l'obiettivo di Lisbona e' dietro l'angolo e l'Italia non puo' permettersi di mancare anche questo traguardo sociale'.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Saltamartini An donne

permalink | inviato da perlavita il 20/12/2007 alle 22:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

17 dicembre 2007

FAMIGLIA: SALTAMARTINI (AN), IN CRISI PER POLITICA ZAPATERISTA DELLA SINISTRA =

Roma, 17 dic. (Adnkronos) - 'Se oggi la famiglia e' in crisi ed e' piu' fragile la causa e' della politica zapaterista della sinistra, piu' preoccupata di riconoscere altre forme di unione che non a sostenere concretamente le esigenze delle famiglie italiane. Mi chiedo perche' esista un ministero ad hoc per la Famiglia se poi non si mette in campo nessuna politica per aiutare questa istituzione ma ci si limiti a fare sterile ed inutile retorica'. Lo afferma Barbara Saltamartini, coordinatrice nazionale del dipartimento Pari Opportunita' di An e membro dell'esecutivo di Partito, rispondendo alle parole del Ministro Bindi in merito alle criticita' che affliggono oggi l'istituzione della famiglia.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Saltamartini famiglia An

permalink | inviato da perlavita il 17/12/2007 alle 16:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

29 novembre 2007

Rinvio Ddl prostituzione, Saltamartini (An): Governo temporeggia su tutto e a pagare sono le donne

 "Lo slittamento dell'approvazione del ddl sulla prostituzione conferma che in merito ai grandi problemi del Paese questo Governo è in grado solo di temporeggiare e che la maggioranza non ha effettiva consapevolezza dello stato di disagio sociale in cui vive la società". Barbara Saltamartini, Coordinatrice nazionale del dipartimento Pari opportunità di An e membro dell'esecutivo nazionale del Partito, commenta cosí il rinvio dell'approvazione in Consiglio dei ministri del ddl sulla prostituzione."Rimandare la decisione su una questione tanto urgente quale quella della prostituzione- dichiara Saltamartini-, soprattutto per il connesso fenomeno dello sfruttamento sessuale e, in particolare, quello di tante donne minorenni, puó giovare solo alla sopravvivenza di un esecutivo perennemente in lite ma non certo a dare risposte concrete rispetto ad un fenomeno che ogni giorno vede aumentare il numero delle vttime del racket e che compromette sempre piú la sicurezza e la dignitosa vivibilità delle nostre città. Quello che ci auguriamo - conclude - è che il Governo ponga fine alla stagione degli slogan e si decida ad attuare azioni risolutive" (red).

Tratto da asgmedia,it


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. prostituzione Saltamartini An

permalink | inviato da perlavita il 29/11/2007 alle 15:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

23 ottobre 2007

LAVORO. SALTAMARTINI (AN): SERVE UN WELFARE 'FAMILY FRIENDLY'

 Roma, 23 ott. - "Mi domando come si possa giudicare 'una strana e incomprensibile anomalia' il distacco dell'Italia dal resto d'Europa in materia di occupazione femminile quando, nel nostro Paese, manca tutta quella rete di sostegno alle donne lavoratrici di cui invece godono molti degli stati dell'Ue".
Barbara Saltamartini, coordinatrice nazionale del dipartimento Pari Opportunita' di Alleanza nazionale, commenta cosi' le dichiarazioni rilasciate dal premier Romano Prodi durante la presentazione, a Palazzo Chigi, della nota aggiuntiva al Piano nazionale di Riforma, "Donne, Innovazione, Crescita: iniziative per l'occupazione e la qualita' del lavoro femminile nel quadro degli obiettivi europei di Lisbona". Per l'esponente di An, "e' evidente che i ministri Pollastrini e Bonino non hanno ben illustrato a Prodi, al di la' dei numeri e dati, il dramma umano che vivono molte donne italiane, divise tra impegni familiari ed esigenze lavorative e prive di un reale sistema di sostegno sociale".
"Dopo un anno e mezzo di governo- dichiara poi Saltamartini- questa maggioranza fa ancora fatica a prendere consapevolezza della grave questione lavorativa femminile. Una cecita' propria di un governo che continua a sottovalutare il potenziale economico e sociale del lavoro femminile e che non investe nella famiglia, nella natalita' e quindi nel futuro della nazione".
"Oggi e' piu' che mai necessario procedere alla riforma del welfare in una direttiva family friendly- prosegue- ovvero attenta alle problematiche di quelle donne lavoratrici e non che hanno sulle loro spalle l'onere di cura della famiglia, con particolare riguardo per quelle con bambini da 0 a 16 anni.
Quando tutto questo sara' raggiunto- conclude Saltamartini- si potra' parlare allora anche di equiparazione dell'eta' pensionabile, ma come conseguenza e non come premessa, come vuole invece la Bonino, per un raggiungimento delle pari opportunita'".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Saltamartini An Famiglia

permalink | inviato da perlavita il 23/10/2007 alle 20:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

19 ottobre 2007

FINANZIARIA: SALTAMARTINI (AN). BINDI BOCCIATA DALLE FAMIGLIE

"Ancora una volta il ministro Bindi viene bocciato dal mondo dell'associazionismo familiare, tradito da una finanziaria che, come più volte An ha denunciato, non prevede risorse adeguate per sostenere le famiglie italiane, siano esse numerose o in attesa del primo figlio". Barbara Saltamartini, coordinatrice nazionale del Dipartimento Pari Opportunità di An e membro nazionale dell'esecutivo, commenta così l'appello rivolto dall'associazioni familiare al Ministro Bindi per una finanziaria più attenta alle esigenze delle famiglie.
"Da tempo - dichiara la coordinatrice - andiamo chiedendo al Ministro di porre fine al tempo delle promesse e di passare ai fatti inserendo in Finanziaria, al posto delle elemosine finora destinate alla famiglia, fondi sufficienti per un adeguato sostegno. Un appello però che la Maggioranza non ritiene di dover accogliere visto che ancora una volta nulla di concreto è stato fatto in materia e che la manovra continua ad essere quasi interamente destinata alla spesa pensionistica tralasciando alle famiglie poco più che spiccioli".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bindi An Saltamartini

permalink | inviato da perlavita il 19/10/2007 alle 0:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

16 ottobre 2007

Pari opportunità - Saltamartini (An): "Appello per una conferenza programmatica delle donne del centrodestra"

"Dalle donne di tutto il Centrodestra deve partire un processo di aggregazione programmatica che rappresenti una risposta alla nascita del Pd". A lanciare l'appello è Barbara Saltamartini, coordinatrice nazionale del dipartimento Pari Opportunità di An e membro nazionale dell'esecutivo di Partito.

"Le donne possono essere il motore di una nuova fase politica per capacità, senso di coesione e di concretezza. Per questo - spiega la Coordinatrice - vogliamo lanciare la proposta di riunire tutte le esponenti del Centrodestra per elaborare un manifesto politico e programmatico unitario sulle principali riforme sociali di cui ha bisogno la nostra nazione. Lanciamo subito una grande conferenza programmatica delle donne del Centrodestra che faccia da avanguardia rispetto all'unità e ai progetti aggregativi partendo dal programma" (red


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Donne An Saltamartini

permalink | inviato da perlavita il 16/10/2007 alle 0:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

16 luglio 2007

PENSIONI. SALTAMARTINI (AN): NON SIANO LE DONNE A PAGARE

Roma, 16 lug. - "Il ministro Bonino continua a ritenere indispensabile e urgente l'equiparazione dell'eta' pensionabile uomo-donna e non vorremmo che questa urgenza fosse dettata dalla necessita' di far quadrare i conti della spesa previdenziale in vista del compromesso del Governo sullo scalone". Barbara Saltamartini, coordinatrice nazionale per le pari opportunita' di Alleanza nazionale, replica alle parole del ministro delle Politiche europee Emma Bonino sulla necessita' di equiparare l'eta' di pensionamento per uomini e donne.
"Non tocca certo alle donne,- continua Saltamartini- gia' penalizzate da diverse opportunita' di accesso al mondo del lavoro, da differenze retributive e soprattutto dalla mancanza di strumenti di conciliazione tra vita professionale e famiglia, provvedere alla sostenibilita' delle spesa pensionistica". Non spetta alle donne, insiste Saltamartini, "finanziare, con i risparmi derivanti dall'innalzamento dell'eta' pensionabile, tutte quelle strutture di sostegno sociale su cui oggi non possono fare conto". L'equiparazione dell'eta' pensionabile fra uomo e donna e' per l'esponente di An un modo per "porre sulle loro spalle un nuovo e ingiusto onere, soprattutto nel momento in cui la scelta di lavorare, da parte delle donne, non e' piu' solo per soddisfare le proprie ambizioni personali ma per necessita' economiche legate all'alto costo della vita".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pensioni Saltamartini An

permalink | inviato da perlavita il 16/7/2007 alle 15:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

23 giugno 2007

CAGLIARI: SI CONCLUDE OGGI LA MOBILITAZINE DI AN CONTRO GIORNATA 'ORGOGLIO PEDOFILO' , RACCOLTE OLTRE 600 FIRME

 Proseguono in tutta Italia le manifestazioni promosse da partiti, movimenti, associazioni contro la giornata dell'Orgoglio Pedofilo.

A Cagliari Alleanza Nazionale e Azione Giovani hanno raccolto oltre 600 firme che verranno inviate nella giornata di domani al Parlamento Europeo.
"L'inziativa voluta in Sardegna dal Circolo di Azione Giovani - Fronte Identitario –, dal Circolo di An - Nuova Cagliari e dal Gruppo di An della Circoscrizione n°4, ha visto l'adesione di realtà politiche trasversali in tutta la Sardegna con adesioni che giungono da Terralba, Ussana, Olbia, Sassari e altre città", affermano nella nota 
Simone Spiga, Dirigente Nazionale di Azione Giovani  e Federica Orrù, responsabile del Circolo Fronte Identitario.
Solo a Cagliari tenendo aperta la sede del Circolo di An in Via Giudicessa Benedetta 46 abbiamo raccolto in questi giorni oltre 600 firme", incalza Margherita Denti, Responsabile del Circolo di An  "Nuova Cagliari".
“Nella petizione si chiede di indire una conferenza internazionale allo scopo di proporre regole atte a combattere la diffusione della pedofilia su Internet e l’oscuramento di tutti i siti pedofili sul territorio degli Stati Membri”…”Crediamo sia un tema importantissimo e mobiliteremo tutte le strutture del Partito per promuovere questa battaglia di civiltà”, prosegue la nota di Simone Spiga e Federica Orrù.

11 giugno 2007

PEDOFILIA/ SALTAMARTINI: AN SI MOBILITA CONTRO 'BOB LOVE DAY'

 Roma, 11 giu. (Apcom) - "Una manifestazione vergognosa a cui dobbiamo replicare con forza e l'unica risposta con cui possiamo veramente denunciare tutto il nostro sdegno e orrore per questa festa della pedofilia è quella di una grande manifestazione di piazza. An non assisterà in silenzio a questa celebrazione ma dichiarerà il suo disprezzo per l'orgoglio pedofilo con una mobilitazione di tutto il Partito". Barbara Saltamartini, Coordinatrice nazionale del dipartimento Pari Opportunità di An, e Roberta Angelilli, eurodeputato responsabile nazionale per i minori, annunciano così l'iniziativa di protesta che An attuerà a partire dal 15 giugno contro il 'Boy Love Day'.

"Promossa dal coordinamento delle Pari Opportunità di An, insieme a Roberta Angelilli, eurodeputato responsabile nazionale per i minori, e a Gianni Alemanno, presidente della Federazione romana di Alleanza nazionale, la manifestazione - spiega la Coordinatrice - prenderà avvio il 15 giugno e si svolgerà per tutta la settimana che precede il 'Boy Love Day', concludendosi il 22 giugno con una manifestazione in Largo Colonna a Roma".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Pedofilia An Saltamartini

permalink | inviato da perlavita il 11/6/2007 alle 21:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre        gennaio